Dieta petalo per dimagrire

6 Petal Diet Vegetable Day

La Dieta dei 6 Petali è stata portata nel mondo dalla nutrizionista svedese Anna Johansson, che ha trascorso anni a sviluppare un programma efficace per perdere peso in breve tempo. Seguendo le regole proposte, perdono fino a 2-5 kg ​​in un ciclo di 6 giorni. Vale la pena notare che la dieta è approvata dall'Associazione dei nutrizionisti come programma nutrizionale che ha un effetto benefico non solo sul tasso metabolico, ma anche sulle condizioni generali di una persona.

Su cosa si basa la dieta

Il sistema stesso è una combinazione di 6 mono-diete. Durata di ogni 24 ore. È necessario aderire alla sequenza specificata, poiché altrimenti anche una stretta aderenza alla dieta non porterà alcun beneficio.

Per non confondersi, Anna Johansson consiglia di utilizzare un metodo visivo: ritaglia una margherita dal cartone con 6 petali dipinti in diversi colori. Il nome di ogni giorno è scritto sui petali e il modello è attaccato in un punto ben visibile, ad esempio, sulla porta del frigorifero.

Dopo aver terminato la dieta mono giornaliera, il petalo corrispondente viene strappato. Pertanto, l'ordine non può essere confuso. Inoltre, perdere peso vede quanti sforzi sono già stati fatti per perdere peso, e questo aumenta l'umore psicologico.

Come funziona la Dieta dei 6 Petali

L'efficacia della Mono-Dieta 6 Petali si basa sulle caratteristiche della digestione.

Ci sono diversi principi che ti consentono di separarti dalle odiate sterline:

  1. Prima di tutto, l'effetto è fornito dall'uso dei giorni di digiuno. Ciò evita di mescolare cibi poco abbinati e riduce il rischio di accumulo di grasso. Se trascuri questa regola, i nutrienti che entrano nel corpo non avranno il tempo di digerire, il tasso metabolico rallenterà e i depositi di grasso diventeranno inevitabili.
  2. Il corpo crea una sorta di riserva di nutrienti. Le scorte vengono consumate secondo necessità. Se al mattino il corpo riceve solo pesce, allora mancano alcuni elementi chimici spesi per ricostituire l'equilibrio energetico. Il pesce è troppo cotto, ma non si verifica l'assunzione delle sostanze necessarie. Di conseguenza, devi cercare altre fonti di energia, che diventano depositi di grasso. In genere, la disgregazione del grasso inizia a metà giornata.
  3. Un altro principio della dieta si basa sull'alternanza dell'assunzione di proteine ​​e carboidrati. Si ritiene che questo approccio fornisca il 50% del successo della dieta, poiché consente di ingannare il corpo, costringerlo a scomporre il grasso, senza sentire la fame di energia. Certo, parte del grasso arriva con la dieta, ma lo stesso pesce contiene composti poli- e monoinsaturi che vengono digeriti dall'organismo e non si depositano nei "magazzini".

Così, sei giorni di diete mono ti permettono di perdere peso abbattendo il grasso in eccesso, senza causare alcun disagio al corpo.

Sequenza di "petali"

È molto importante attenersi a una dieta. Il primo giorno della dieta dei petali sono le proteine, seguite dai carboidrati, seguite dalle proteine, ecc.

L'ordine delle mono-diete consigliate dall'autore:

  • 1 - pesce;
  • 2 - verdure;
  • 3 - pollo;
  • 4 - cereali;
  • 5 - ricotta;
  • 6 - frutta.

Questa selezione si basa sulle prestazioni di ogni singolo prodotto.

Petalo Azione
Fishy Prepara il corpo, satura di acidi grassi omega-3 e proteine ​​facilmente digeribili. Il contenuto calorico dei prodotti è basso, ma non c'è fame di energia
Verdura Riduce il contenuto calorico della dieta quotidiana, arricchendo il corpo con carboidrati di origine vegetale. Di conseguenza, il dispendio di energia per digerire il cibo supera la quantità di calorie in entrata. Pertanto, il corpo è costretto a reintegrare l'energia abbattendo le proprie riserve di grasso
Pollo Poiché l'ultimo giorno il corpo non ha ricevuto proteine ​​animali, la carne consumata durante il giorno viene consumata per rafforzare il tessuto muscolare - non viene depositato grasso
Cereali Difficile da digerire poiché i raccolti hanno un guscio denso. Pertanto, il corpo è costretto a spendere molte energie per la digestione. E per questo, inevitabilmente, devi rivolgerti alle riserve di grasso, perché i carboidrati contenuti nei cereali vanno a coprire la carenza di glicogeno necessaria al corretto funzionamento
Cagliata I minerali vengono persi durante la dieta. La cagliata contiene un complesso di elementi che possono riempire il vuoto. Inoltre, le proteine ​​del prodotto sono a basso contenuto di calorie e vengono completamente convertite in amminoacidi durante la lavorazione. Mancando di glucosio per la produzione di energia, il corpo si rivolge nuovamente alle riserve di grasso
Frutta L'ultimo giorno è caratterizzato dall'assunzione di polisaccaridi, di difficile assimilazione, e questo richiede una notevole quantità di energia. Per far fronte a componenti difficili da digerire, il corpo attinge ulteriore energia distruggendo il tessuto adiposo

Un dettaglio interessante: l'autore non limita la quantità di cibo consumato durante la giornata. Ma di solito i nutrizionisti consigliano di mangiare non più di 500 g di pesce, pollo e ricotta, 1500 g di frutta e verdura e 200-300 g di cereali secchi.

Regole di dieta di base

È importante non solo attenersi all'ordine corretto dei giorni di digiuno, ma anche cucinare e consumare correttamente il cibo:

  1. Pesce e carne possono essere bolliti, cotti in un bagno di vapore, cotti al forno.
  2. Le verdure si mangiano crude, bollite e cotte al forno.
  3. Durante il "petalo di cagliata" puoi bere latte a medio contenuto di grassi.
  4. In qualsiasi giorno della dieta tè verde non zuccherato, si bevono infusi di erbe. L'ultimo giorno vengono consumati anche succhi freschi insieme alla frutta.
  5. I piatti sono preparati senza oli animali e vegetali. Rinuncia allo zucchero.
  6. Mangiano frazionatamente, in piccole porzioni, masticando accuratamente ogni boccone.
  7. Non bevi cibo con liquidi! È consentito bere solo tra i pasti.

Con un grasso corporeo significativo, non puoi essere limitato a 1 corso. È consentito ricorrere a questo metodo per perdere peso 4 volte a brevi intervalli, ad esempio 1 settimana. Quando vuoi perdere peso il più velocemente possibile, fai una pausa di 1 giorno, durante la quale puoi tornare al tuo solito cibo, escludendo dolci e prodotti a base di farina dalla dieta.

Se hai bisogno di sbarazzarti di grasso corporeo decente, il complesso di 4 portate può essere ripetuto un mese dopo il suo completamento.

Menu e ricette approssimativi per la dieta dei 6 petali per una settimana

La dieta può sembrare limitata ad alcuni. Ma in effetti, puoi diversificare in modo significativo il menu ricorrendo a varie ricette per cucinare i prodotti.

1. PESCE

Uso consentito:

  • Pesce dietetico con un contenuto di grassi dello 0, 2-4% - lucioperca, tonno, merluzzo bianco, ide, nasello, trota.
  • Con un contenuto medio di grassi e proteine ​​del 4-8% - carpa, salmone rosa, branzino, sugarello.
  • Con un contenuto di grassi dell'8% - salmone, halibut, anguilla, aringa, sgombro, storione.

Puoi combinare pesce dietetico con pesce abbastanza grasso per tutto il giorno. Il menu sarà diversificato con frutti di mare: calamari, cozze, gamberi.

Modalità di alimentazione Menu
Prima colazione alle 08. 00 Pesce bollito, leggermente salato con un po 'di spezie
Pranzo alle 11. 00 Al forno con erbe e leggermente salato
Pranzo alle 14. 00 Zuppa di pesce e brodo forte
Snack 17. 00 Al vapore e speziato a piacere
Cena 20. 00 Leggermente salato, bollito

Ricette:

  • Al vapore. Il filetto viene leggermente salato, posto a bagnomaria, coperto con prezzemolo o aneto.
  • Nel forno. Cospargere il pesce con una miscela di aglio schiacciato, erbe aromatiche e sale. Avvolto in un foglio e inviato al forno.
  • Zuppa. Lessare il filetto, macinare con un frullatore, versare il brodo fino alla consistenza desiderata. Condisci con le erbe.

Il brodo di pesce e il tè verde non zuccherato sono consentiti lontano dai pasti.

2. VEGETALE

Usa un minimo di sale e condimento per cucinare. È vietato friggere gli ingredienti.

Modalità di alimentazione Menu
Prima colazione alle 08. 00 Trita 2 carote su una grattugia media
Pranzo alle 11. 00 I tuberi pelati vengono lessati, pestati, diluiti con brodo di patate fino a ottenere una purea
Pranzo alle 14. 00 Spezza le tue verdure preferite
Snack 17. 00 Preparati al bagno turco
Cena 20. 00 Consumato grezzo

Ricette:

  • In una padella profonda, aggiungere le cipolle tritate e il purè di carote senza aggiungere olio. Pomodori, melanzane e peperoni vengono tagliati a cubetti. Aggiungere le verdure nel contenitore, aggiungere un po 'd'acqua e sale. Stufare fino a quando gli ingredienti sono morbidi.
  • Spezzatino 500 g di pomodori a pezzetti. Aggiungi un po 'di aglio e sale al piatto. Dopo 10 minuti, aggiungi acqua: il suo volume dipende dalla consistenza desiderata. Condire con il basilico, interrompere con un frullatore.
  • I broccoli vengono bolliti in acqua salata insieme alle erbe. Le teste di cavolo cappuccio vengono condite con succo di limone. Cospargere di erbe aromatiche.

I succhi di verdura fresca e il tè verde non zuccherato sono usati come bevande.

3. POLLO

Presta attenzione al filetto: questa è la parte più dietetica della carcassa di pollo. Prima della cottura, togliete la pelle dalla carne, che contiene una discreta quantità di grasso. Se questa regola viene trascurata, non ci sarà alcun vantaggio.

Modalità di alimentazione Menu
Prima colazione alle 08. 00 Petto bollito
Pranzo alle 11. 00 Filetto avvolto nella carta stagnola, aromatizzato con condimenti, cotto al forno
Pranzo alle 14. 00 Zuppa con una notevole quantità di carne ed erbe aromatiche. Aromatizzato con spezie
Snack 17. 00 Alla griglia
Cena 20. 00 Bollire bocconcini di filetto

Ricette:

  • Macina petto di pollo, guida in un uovo, sale. Mescolare la carne macinata con le erbe tritate. Formare dei piccoli tortini, che vengono poi cotti a vapore.
  • Rivestire il filetto con un po 'di sale, cospargere generosamente di erbe aromatiche. Avvolto in carta stagnola, cotto al forno.
  • Tagliare la carne a cubetti o listarelle, aggiungere leggermente sale. Trasferire in una padella antiaderente, cospargere di erbe aromatiche. Stufare per diversi minuti, aggiungendo un po 'd'acqua.

Un bicchiere di brodo di pollo magro può completare il menu. Si consiglia di bere il tè verde lontano dai pasti.

4. FANTASTICO

La giornata dei cereali a 6 petali prevede una dieta ricca di cereali, pagnotte di cereali, chicchi germogliati e crusca.

Modalità di alimentazione Menu
Prima colazione alle 08. 00 Fai bollire il grano germogliato
Pranzo alle 11. 00 Il grano saraceno viene cotto in acqua con spezie e un po 'di sale
Pranzo alle 14. 00 Riso bollito. È meglio prendere cereali non al vapore, poiché contiene più utili oligoelementi
Snack 17. 00 Farina d'avena cotta in acqua. È consentito aggiungere 50 g di semi o noci
Cena 20. 00 Porridge di grano saraceno aromatizzato alle erbe

Ricette:

  • Il grano saraceno selezionato e ben lavato viene bollito in acqua salata. Macina con un frullatore, aggiungendo le erbe. Le cotolette sono formate dalla massa, che vengono portate a prontezza nel forno.
  • La farina d'avena viene cotta a vapore con acqua bollente, insiste per un quarto d'ora. Le noci o le prugne vengono aggiunte al porridge a piacere.
  • Per 150 g di farina d'avena, prendi 1 cucchiaio. latte magro. Vaniglia e soda schiacciata vengono aggiunti alla composizione sulla punta di un coltello. I biscotti sono formati dalla miscela gonfia, che viene cotta nel forno.

Il menù sarà diversificato con tisane e kvas fatti in casa.

5. CURDY

Se la ricotta pura non è interessante, condisci l'ingrediente con panna acida a basso contenuto di grassi, cannella. Non puoi addolcire il prodotto.

Modalità di alimentazione Menu
Prima colazione alle 08. 00 Ricotta con un contenuto di grassi fino al 5%. Puoi condire con yogurt naturale che non contiene dolcificanti, coloranti, conservanti
Pranzo alle 11. 00 Ammorbidisci la "densità" del prodotto con una piccola quantità di latte magro
Pranzo alle 14. 00 Solo cagliata
Snack 17. 00 Ripeti il ​​piatto del pranzo
Cena 20. 00 Cagliata nuda

Ricette:

  • 1 uovo e 1 cucchiaio vengono mescolati con un pacchetto di ricotta a basso contenuto di grassi. l. semolino. Impastare bene la massa, formare piccole torte. Ognuno di loro è immerso in una miscela di cannella e semolino. Sono cotti al forno.
  • Impastare 1 confezione di ricotta, 1 uovo, 1 cucchiaio. l. semolino, 5 cucchiai. l. Yogurt. Aggiungere uvetta, cannella o vaniglia a piacere. L'impasto viene diviso in pezzi, cotto a bagnomaria.
  • Macina la ricotta e mezza tazza di caffè già pronto con un frullatore. Sbattere fino ad ottenere una deliziosa schiuma.

Durante le pause bevono tè verde, è consentito 1 bicchiere di latte.

6. FRUTTA

Può essere consumato crudo o sotto forma di frullati, insalate. Si consiglia di non mettere troppo su banane e uva, che contengono molto zucchero. Gli agrumi e le mele dovrebbero essere mangiati di più, che contengono una quantità significativa di fibre.

Modalità di alimentazione Menu
Prima colazione alle 08. 00 2 mele rosse. È consentita una piccola tazza di caffè
Pranzo alle 11. 00 1 banana
Pranzo alle 14. 00 Arancia con uva
Snack 17. 00 Kiwi con ananas
Cena 20. 00 2 mele verdi

Ricette:

  • Taglia l'ananas e il mango, interrompi con un frullatore. Aggiungi le foglie di menta al frullato.
  • Macinare i lamponi, cospargere di purè di patate con lo zucchero.
  • Taglia e mescola i tuoi frutti preferiti. Condire l'insalata con succo di limone e 1 litro. miele naturale.

Completa il menu con tè verde e succhi di frutta. È meglio evitare l'attività fisica l'ultimo giorno.

Interrompere la dieta

Sfortunatamente, dopo aver completato il corso dietetico, coloro che stanno perdendo peso iniziano a fare affidamento su cibi proibiti, a seguito dei quali il peso perso con tale difficoltà ritorna rapidamente.

Per evitare ciò, è necessario abbandonare la dieta senza intoppi, aggiungendo gradualmente altri ingredienti alla dieta. È importante nei primi tempi evitare dolciumi, farina, cibi fritti, cibi grassi. L'attività fisica supporterà la perdita di peso.

Controindicazioni

La dieta ha una serie di controindicazioni:

  • ulcera allo stomaco;
  • malattia renale;
  • patologie epatiche croniche;
  • diabete mellito;
  • problemi cardiovascolari;
  • gravidanza, allattamento.

Non dovresti ricorrere a una dieta dietetica per malattie che comportano una dieta rigorosa.

Rispetto alla maggior parte delle diete a "6 petali", è considerato vantaggioso, poiché una persona che perde peso non ha fame. Tuttavia, prima di contattarla, vale la pena consultare un medico, per identificare possibili controindicazioni.